Home » Recensioni » Recensione: Il giorno prima dell’estate #1-2

Recensione: Il giorno prima dell’estate #1-2

Di recente mi è capitato per le mani questo volume, Il giorno prima dell’estate, edito da Panini. Sono rimasto subito affascinato, a una prima occhiata, dallo stile di disegno che, in effetti, è il motivo principale per cui l’ho comprato. I tratti sono leggeri e spesso poco definiti, ma nel complesso le tavole sono ricche di dettagli e di espressività. Mi ha ricordato molto i disegni del vecchio mangaka, purtroppo poco considerato, autore di Lei, l’Arma Finale: Shin Takahashi. Tuttavia per il character design e per l’espressività dei personaggi mi sono trovato a pensare, proseguendo nella letture, che lo stile fosse simile, in parte, più a quello della Kei Tome degli ultimi tempi. In ogni caso entrambi gli autori sopracitati propongono un tipo di disegno che mi affascina molto, e questo non fa eccezione. Complimenti dunque a Motoi Yoshida, i tuoi disegni sono davvero niente male.

I dubbi più grossi li ho avuti, tuttavia, sulla trama. Distinguiamo subito. L’atmosfera che si respira da subito è davvero piacevole. L’alternarsi delle stagioni, il ritratto di vite tutto sommato tranquille… Tuttavia ci sono dei bug, credo di traduzione, che rendono il tutto davvero legnoso. Alcuni dialoghi davvero non hanno senso, in altri non si capisce chi sia a parlare. Esempio. “Ciao, come va?” Risposta: “Bene, tu?”, pensiero tra sé e sé “ma come fa a ricordarsi il mio nome?”. Non l’ha detto il tuo nome, quindi o lo scrittore non sa fare il suo lavoro o (molto più probabile, visti i precedenti della Panini) si è tirato al risparmio con la traduzione. In ogni caso, facendo finta di niente su queste cosucce, sono arrivato alla fine del primo volume e mi sono trovato a pensare che, nonostante l’atmosfera come già detto mi fosse piaciuta molto, non avevo capito il senso della trama. Ho deciso così di aspettare il secondo volume prima di mettere giù un pensiero riguardo questo manga, giusto per farmi un’idea più precisa. Purtroppo non è andata esattamente come speravo. L’atmosfera non è tutto e, per quanto piacevole, è necessario che quello che succede sia narrato A) in modo chiaro, punto compromesso dalla traduzione italiana e B) sia giustificato dalla psicologia dei personaggi. Alla fine sembra che tutti i protagonisti si comportino seguendo un profilo psicologico buttato giù a grandi linee e quello che ne ricava il lettore è che spesso fanno cose a caso, o dicono cose a caso, con conseguenze spesso anche più incomprensibili. Peccato perché ci sono un sacco di elementi di contorno davvero interessanti in questo fumetto. Ci sono molte riflessioni sull’arte e sul senso dell’arte, ma soprattutto la storia d’amore dei protagonisti non è (finalmente anche i giapponesi capiscono come va il mondo) la tipica robaccia anacronistica in cui sembra che tenersi per mano prima del matrimonio sia peccato (figuriamoci abbracciarsi, o baciarsi, o qualsiasi altra cosa): qui la componente fisica del rapporto è parte fondamentale del rapporto stesso, e stride volutamente con il comportamento pubblico dei due. Forse se ci si fosse limitati a questo aspetto tutto sarebbe filato più liscio.

Insomma, il primo e il secondo volume di quest’opera mi sono piaciuti abbastanza, è stato necessario passar sopra a davvero troppi difetti per dire altrimenti. Mi sento di consigliarne la lettura solo a chi avesse voglia di provare a leggere qualcosa di diverso che cerca di essere più onesto soprattutto quando si parla di relazioni amorose. Per tutti gli altri, meglio lasciar perdere.

 

 

Annunci

One thought on “Recensione: Il giorno prima dell’estate #1-2

  1. Pingback: Top15 delle anteprime di gennaio | dailybaloon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...