Al Romics col guanto da forno

romics - logoCome vi avevo accennato nell’ultimo articolo questo week-end io e il guanto da forno abbiamo fatto i bagagli e siamo partiti alla volta del Romics, fiera del fumetto relativamente giovane che si tiene annualmente a Roma (come il nome suggerisce). Boiata, perché da quest’anno è stata inaugurata anche una versione primaverile dell’evento che si tiene, credo, ad aprile, ma poco importa. Io e il guanto volevamo quindi farvi una sorta di report della giornata di sabato (in cui siamo andati a vedere che aria c’era), per tirare come al solito alcune considerazioni. Continua a leggere

C’era una volta il guanto da forno

Ed eccoci qua con una nuova invettiva supportata dall’immancabile guanto da forno. Che dire… Fino all’ultimo ho sperato di non dover scrivere quest’articolo, anche se quasi da subito ho temuto di doverlo fare. È quella sensazione, quel retrogusto che ti senti in bocca, che anche se non ne hai motivo ti fa dubitare, ti fa vacillare. Poi quando le cose vanno (immancabilmente) male ti guardi indietro, ripensi a quel retrogusto di cibo digerito che avevi in gola, e subito noti quali erano i pezzi che non combaciavano, dove stavano le crepe. E magari pensi pure che te ne potevi accorgere per tempo. Tutto questo è avvenuto, questa volta, con la nuova edizione di uno dei più bei fumetti attualmente in corso e sta per ripetersi con un’altra ristampa. Ovviamente sto parlando di…

foto 3 Continua a leggere