Home » Speciale » Il Guanto da Forno d'Oro » Guanto da Forno d’Oro 2015 – Miglior Evento/Crossover e Miglior Ristampa

Guanto da Forno d’Oro 2015 – Miglior Evento/Crossover e Miglior Ristampa

Salve a tutti e ben ritrovati per questo secondo appuntamento con le premiazioni dei migliori fumetti usciti negli ultimi dodici mesi che verranno insigniti del prestigioso Guanto da Forno d’Oro. Ieri abbiamo cominciato con una delle categorie principali di questo concorso, Miglior Serie Nuova, guardando ai fumetti più giovani e promettenti del panorama. Oggi non siamo da meno e proseguiamo con altre due categorie belle cariche: Miglior Evento/Crossover e Miglior Ristampa. Quindi stiamo parlando di run, solitarie o mischioni, particolarmente ispirate di testate supereroistiche e di grandi ritorni dei tempi che furono.

Pronti? Si parte. Ma prima rinfreschiamoci la memoria e rivediamo i titoli a concorso.

Miglior evento/crossover

A miglior evento 2014-2015

  • Avengers Arena (Panini Comics)
  • Infinity (Panini Comics)
  • Il Processo a Jean Grey (Panini Comics)
  • Batman: Anno Zero (RW Lion)
  • Original Sin (Panini Comics)

Miglior ristampa (americano)

A miglior ristampa 2014-2015

  • Y: l’ultimo uomo (RW Lion)
  • Mouse Guard (Panini Comics)
  • 1985 (Panini Comics)
  • Inumani (Panini Comics)
  • Batman: Black and White (RW Lion)

Miglior ristampa (manga)

J miglior ristampa 2014-2015

Partiamo quindi con il miglior evento od il miglior crossover che è stato…

BATMAN: ANNO ZERO

miglior evento - batman anno zero

Ammetto di essere stato indeciso fino all’ultimo per questo premio perché, trattenete le risate, a me Infinity è piaciuto parecchio, per una moltitudine di motivi che non starò a spiegare qui (magari ne riparleremo in futuro). Ma dopo essermi sottoposto ad un severissimo esame di coscienza non ho potuto che ammettere la (forse ovvia) verità e riconoscere la superiorità di Anno Zero.

In questa Run, che in Italia sta per terminare, il dinamico duo Snyder-Capullo esplora gli esordi dell’Uomo Pipistrello da un punto di vista piuttosto originale, quantomeno nei toni. Zero Year getta le sue qualche tempo fa con la comparsa della Gang di Cappuccio Rosso, e da lì cresce fino ai fasti odierni. In questa run particolarmente ispirata vediamo un giovane ed inesperto Bruce Wayne fronteggiare una Gotham assediata dalla più intrigante rilettura dell’Enigmista che si sia vista nel passato “recente”.

zero year - collage

Tra riferimenti più o meno espliciti al Dark Knight Rises di Nolan e un intreccio narrativo più che convincente Anno Zero è davvero una rilettura in chiave moderna parecchio interessante delle origini di Batman, lontane dall’oscurità opprimente di Anno Uno ma comunque convincenti.

In più questo premio vuole essere un riconoscimento generale all’intera gestione di Scott Snyder e Greg Capullo che hanno saputo rendere giustizia alla testata principale del Cavaliere Oscuro scrivendo il migliore, il più avvincente e più coeso ciclo di storie degli ultimi anni.

E proseguiamo con la miglior ristampa di un titolo americano, che non può che essere…

Y: L’ULTIMO UOMO

miglior ristampa - y the last man

Y: the last man (il titolo originale funziona infinitamente meglio di quello italiano) è una serie meravigliosa, capace di far riflettere e incazzare come poche altre. Nel distopico universo descritto da Brian K. Vaughan (che l’anno scorso si portava a casa due guanti: uno per la miglior serie e uno come miglio scrittore) una misteriosa malattia uccide istantaneamente tutti i mammiferi maschi del pianeta. O meglio, tutti tranne due: Yorick e la sua scimmia.

y the last man - collage

In compagnia di un agente segreto e di una super scienziata i due iniziano così un viaggio alla ricerca di una nuova possibilità per il genere umano e (soprattutto) della dispersa fidanzata di Yorick. Il racconto si pone quindi come il classico romanzo on the road pensato per presentare, estremizzate, le storture e la depravazione generate da un sessismo che non scompare assieme al genere maschile. Anzi, ne viene in qualche modo amplificato.

Un prodotto interessantissimo che sa far riflettere ed emozionare, scritto con l’usuale maestria di Vaughan.

E notate che questo premio riguarda l’opera in sé, la sua bellezza ed il fatto che sia nuovamente disponibile. Non il suo deprimente formato.

E per concludere…

VIDEO GIRL AI

miglior ristampa - video girl ai

Uno dei manga più belli che abbia mai letto, una lettura imprescindibile che torna dopo anni sugli scaffali in volumi solidi e corposi.

video girl ai - collage

Descrivere Video Girl Ai  in due righe non è facile. È una bella, bellissima storia d’amore tra un ragazzo e, in definitiva, un pupazzo. Una bambola digitale che era stata preparata per lui per fargli dimenticare, nel modo più carnale possibile, l’esistenza di un sentimento tanto puro. Invece tra i due si instaura un rapporto incredibile e in continua evoluzione, fino ad un finale memorabile. Il tutto accompagnato da spaccati di vita ed intrecci di situazioni che creano e rompono legami tra i vari personaggi che si avvicineranno e si allontaneranno attraverso una scrittura coraggiosa e mai scontata.

Forse risente un po’ del peso degli anni, soprattutto dal punto di vista estetico, e forse è un racconto specificamente pensato per una certa età. Ma non si è mai troppo adulti per lasciarsi trasportare da una bella storia d’amore, che non sarà la più originale ma rimane comunque bellissima. Personalmente lo rileggo sempre volentieri, lasciandomi trasportare ed emozionare come pochi altri manga hanno saputo e sanno fare.

E anche per oggi è tutto. Come sempre vi invito a farmi sapere cosa ne pensate, che siate d’accordo o no, di questi premiati nei commenti qua sotto. Per il resto noi ci rivediamo lunedì con la terza parte della nostra premiazione, nella quale parleremo di graphic novel e di disegnatori. Alla prossima!

 (tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari)

Annunci

2 thoughts on “Guanto da Forno d’Oro 2015 – Miglior Evento/Crossover e Miglior Ristampa

  1. Pingback: Top10 delle anterpime di febbraio (anche se ormai è marzo) | dailybaloon

  2. Pingback: Top10 delle anteprime di maggio | dailybaloon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...