Home » Le anteprime mese per mese » Top10 delle anteprime di ottobre

Top10 delle anteprime di ottobre

Salve a tutti e bentornati, come ogni mese, per la classifica delle anteprime. E come ogni mese le novità interessanti non mancano ma le bombe davvero grosse sono già state lanciate per Lucca e le cartucce rimaste da sparare per la fine dell’anno non abbondano. Ragion per cui potreste trovare questa classifica un po’ sottotono (ed effettivamente lo è). Ma guardate meglio, che qualcosina lo trovate di certo. Non mi resta quindi che augurarvi buona lettura!

10) Outcast (Saldapress)

outcast

E partiamo con l’arrivo (finalmente!, aggiungerei) di Outcast a colori. E in volume.

Dell’ultima fatica di Robert Kirkman avevamo già parlato, pure abbastanza entusiasticamente, qui. Poi, dopo quel primo volume, non ho più proseguito nella lettura perché sapevo che mi sarei ritrovato a doverla ricomprare nella sua versione “normale”. Quando sarebbe uscita.

outcast 2

Ed ora che sta per uscire… devo ammettere che la catena mi è un po’ scesa. Finirò probabilmente per prenderla lo stesso, ma la politica del “prima il formato bonellide economico e poi quello vero” forse, almeno per me, non ha proprio funzionato. Parliamoci chiaro. Fare uscire Outcast in bianco e nero prima che a colori aveva senso solo come riempitivo per mantenere mensile l’albetto di The Walking Dead. Così invece…

9) Civil War – un nuovo omnibus (Panini Comics)

Civil-War-1-Interior

In occasione del decennale della saga Panini Comics decide di rieditare (allargandolo) l’omnibus di Civil War. Di questo evento, che nonostante il finale rimane tutto sommato piacevole, avevamo parlato in ben due episodi appositi della Storia dell’Universo Marvel (li trovate qui e qui, ma occhio agli spoiler).

A quegli articoli ho poco da aggiungere. Sulla struttura di questa ristampa invece un paio di commenti ce li avrei. Di nuovo i volumi sono divisi “tematicamente”, cioè in base alle testate che contengono, invece che cronologicamente. E questa cosa, per quanto comoda, da lettore è un po’ meh. In più la raccolta si compone di cinque volumi: quattro comprabili autonomamente mentre il quinto, intitolato Conseguenze, lo si potrà avere solo comprando il cofanettone intero a 200 bombe. Fate i vostri calcoli.

8) Snowpiercer 2 (Editoriale Cosmo)

snowpiercer part 2

Un seguito di Snowpiercer? Mah. Stiamo a vedere…

7) Secret Wars 1 (Panini Comics)

secret wars 1

E si parte con il maxi-mega-iper evento che sconvolgerà per sempre l’universo Marvel come lo conosciamo. Le realtà collidono, Terre alternative si fondono dando origine ad una specie di pianeta-puzzle in cui gli eroi si picchiano.

Il risultato sarà un universo nuovo, completamente riplasmato e pronto ad iniziare da capo con l’usuale valanga di numeri 1. Insomma. Di certo un ottimo punto di partenza per ogni nuovo lettore che, di ritorno dalla proiezione dell’ultimo Marvel-movie, si è accorto che “di quella roba là esistono pure i fumetti”. Ma al contempo un ottimo exit-point per tutti quelli che si sono rotti le palle della gestione febbricitante e dal respiro cortissimo di una Marvel probabilmente più interessata a produrre materiale da mettere poi su pellicola che a fare fumetti in maniera ragionata.

6) Birthright (Saldapress)

birthright 1

Birthright è una serie pubblicata da Skybound, la sottoetichetta di Image Comics gestita da Robert Kirkman. Inizialmente Non ero convintissimo di inserire questo titolo nella classifica. Una sensazione a pelle, di quelle che ti dicono “mah” senza un motivo ben preciso.

birthright 2

Poi un paio di giorni fa ho recuperato lo spillatino omaggio distribuito da Saldapress contenente il primo numero della serie, e ho cambiato idea. Piccola parentesi: questa idea di annunciare la serie e poi, prima che cominci ad uscire regolarmente, distribuire gratuitamente una preview (e pure piuttosto corposa: 32 pagine), è una gran genialata. Funziona, crea interesse, ti permette di toccare con mano prima di prendere una decisione sul possibile acquisto. Complimenti ai saldatori per la trovata. Fine parentesi.

birthright 3

Abbiamo a che fare con un bambino che si perde nel bosco. Il padre viene accusato del suo presunto omicidio, la sua famiglia va in pezzi. Ma un anno dopo il ragazzino torna a casa vestito come un giocatore di D&D live: sostiene di esser finito in un mondo fantastico dove il tempo scorre diversamente dal nostro mondo; e dice di essere l’eroe della leggenda che, dopo aver sconfitto il dio-re Lore è tornato all’inseguimento dei suoi seguaci. Ma forse non tutto quello che dice è vero…

birthright 5

Pare interessante. I testi di Joshua Williamson scorrono bene e pure i disegni di Andrei Bressan non sono per niente male. Vedremo come proseguirà la storia, per adesso questo spillatino omaggio, così innocuo, ha catturato la mia curiosità.

5) Miracleman di Neil Gaiman e Mark Buckingham (Panini Comics)

miracleman gaiman 1

Se non avete letto il Miracleman di Alan Moore (lo trovate in ordine alfabetico per autore sotto la “A” di “autore originale”) fatelo. È un capolavoro di quelli che se ne vedono davvero pochi, e ha pure vinto un Guanto da Forno d’Oro. Se non vi fidate di me fidatevi di Alan Moore, che negli anni 80 ci azzeccava spesso.

miracleman gaiman 2

A quel punto vorrete leggere anche l’interpretazione che Neil Gaiman ha dato del personaggio, sarà inevitabile.

4) Safari Honeymoon (Eris Edizioni)

safari honeymoon 1

Anteprima recita, a proposito di questo fumetto di Jesse Jacobs, “una strampalata luna di miele in un mondo visionario abitato da creature fantastiche, mostri e animali immaginari”. Safari Honeymoon, hai la mia attenzione.

Faccio un salto su Google in cerca di qualche immagine e trovo cose di questo tipo.

safari honeymoon 3 safari honeymoon 2

Ora hai tutta la mia attenzione. Quanto costa? 10 euro. Per 80 pagine in bicromia.

Approvato, lo devo avere.

3) I viaggi di Emanon (Panini Comics)

i viaggi di emanon - SMALL

Ed ecco il secondo albo dedicato alle avventure di Emanon. Il primo, intitolato Le memorie di Emanon, mi ha parecchio convinto (trovate qui la recensione se ve la foste persa) e non posso quindi che aspettare questo con ansia. Che ci posso fare? Sono fatto così: se una cosa mi piace poi m’affeziono.

2) Bitch Planet (Bao Publishing)

bitch planet 1

Ecco, Bitch Planet è una bestia strana. Partiamo dalle basi: sempre Image Comics, sempre Bao Publishing, il che è un bene; autrici Kelly Sue DeConnick, che si dice sia la donna più influente del fumetto americano (che è tipo un titolo orribile), e Valentine De Landro.

bitch planet 3

Tempo fa volevo scrivere un articolo con il quale parlare dei vari fumetti Image non pubblicati in Italia che mi sarebbe piaciuto arrivassero sui nostri scaffali. Uno di quelli, visto il successo ottenuto in patria, era Bitch Planet solo che… dopo aver letto un paio di albi mi sono accorto di non aver capito praticamente nulla.

C’è questo pianeta-prigione in cui vengono incarcerate solo donne. Solo che poi non è proprio così, perché è più tipo una copertura cose… E allora conosciamo queste ergastolane, vediamo la loro vita da carcerate e conosciamo le loro storie (praticamente sempre non sono lì perché se lo meritavano). E poi…

bitch planet 2

Insomma, complice l’inglese complice quello che volete ho lasciato stare, rimandando la lettura a quando la serie sarebbe stata tradotta. Ed ecco arrivare Bao (e chi altri?). Ne riparliamo quando esce e capisco meglio cosa succede.

1) L’Eternauta – Edizione economica (001 Edizioni)

l'etrernauta

Su L’Eternauta c’è poco da dire. Tutti affermano con convinzione che è una lettura obbligatoria per qualunque appassionato di fumetti e letteratura. Io purtroppo tra un acquisto e l’altro non ho ancora mai avuto il piacere quindi non posso aggiungere altro se non questi due video a riguardo, che spero vi convincano quanto hanno convinto me. Uno è di 88Ferro e l’altro di Filippo Altroquando Messina.

In ogni caso… 001 porta sugli scaffali l’opera di Oesterheld in formato economico. 16 euro per 370 pagine in brossura. Praticamente niente per una pietra miliare di questo calibro. Se come me non la possedete già in una versione di maggior lusso questa è un’occasione d’oro.

(tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...