Il pozzo dei (brutti) ricordi: Bacio Morboso

Ragazzuoli, salve a tutti e bentornati, dopo tanto tempo, al pozzo dei ricordi. Circa…

Come ormai ben saprete il pozzo dei ricordi è un luogo ameno, immerso nella natura con l’erba tagliata di recente e i fiorellini, dove ci si può fermare a guardarsi indietro, tirare un sospiro e prendersi una pausa dalla roboante quotidianità in cui siamo immersi costantemente. In questo posto meraviglioso ci si va per ripensare ai bei tempi andati, alle belle letture andate. Solo che il pozzo è pure uno stronzo, e ogni tanto caccia fuori delle cose un po’ meh, che avremmo preferito dimenticare.

Antefatto. Qualche anno fa ad una qualche fiera del fumetto, non ricordo esattamente né quando né dove ma non è importante, un mio caro amico recupera tre volumi firmati da Warren Ellis, editi da Magic Press, intitolati Bacio Morboso. Mi si avvicina contento del proprio acquisto dicendomi “non ho mai letto nulla di Warren Ellis e di ‘sto Bacio Morboso ne ho tanto sentito parlare, vediamo com’è”.

bacio morboso 1

Continua a leggere

Annunci

Dal pozzo dei ricordi: Witches

Non sei tu a tessere i filo, il fuso non è nelle tue mani. Tu che pensi usando parole umane, non puoi pensare ciò che trascende il semplice linguaggio. Tu non puoi contenere ciò che è più grande di te. E anche se puoi espandere il tuo mondo, non puoi comunque uscire fuori di te. Ciò che riusciamo a raggiungere è solo dentro al nostro mondo. Ci sono cose che noi non potremo toccare mai.

Non dimenticare. Il vero segreto resta tale in eterno.

witches 1 Continua a leggere

Dal pozzo dei ricordi: Go! Go! Go! Bambina!

Io cerco di evitare più possibile di credere negli oroscopi e roba del genere. Ma dato che sono uno sfigato, se mi capita di leggerli poi ci penso tutto il giorno.

collage

Salve a tutti e bentornati, in questa piovosa calura di fine agosto, al pozzo dei ricordi. Un luogo magico al quale fermarsi per prendere fiato ripensando ai tempi che furono. Oggi nel silenzio interrotto dal frinire delle cicale e dai mormorii di un temporale lontano ripeschiamo dal pozzo un vecchio manga del maestro Masaomi Kanzaki: Go! Go! Go! Bambina!. Continua a leggere

Dal pozzo dei ricordi: Le Portrait de Petit Cossette

Questa fu per me una storia eterna. La purezza di un angelo, la seduzione di un diavolo. sorrisi di miele, sguardo vellutato, labbra provocanti e disgrazie ammantate di sogni e speranze… Mi dominavano completamente… Mi fecero dimenticare la noia del mondo e annullarono persino la gravità del tempo. Paure, tormenti, ansie e disperazione… Niente poté opporsi alla gioia suprema. Restai affascinato… e mi persi completamente.

Le Portrait de Petite Cossette v1 p 0000

Continua a leggere