Top10 delle anteprime di marzo

Salve a tutti voi lettori abituali e occasionali di questo spazietto che si avvia, dopo troppo tempo di latitanza, a tornare alla normalità. Magari ci vorrà un poco per riprendere il ritmo ma posso affermare con una certa confidenza che siamo di nuovo sul pezzo. Fumetti belli e brutti di cui parlare non mancano e giusto per non farci mancare nulla… anche il Guanto da Forno d’Oro è in arrivo, che vi credevate?

Ma partiamo con la classifica delle 10 migliori novità annunciate questo mese, ché qui il tempo stringe, e facciamo che partiamo subito dalla lista dei titoli più succosi senza soffermarci su amenità come la febbricitante follia che pervade le redazioni e le spinge a pubblicare cataloghi che per leggerli tutti devi girarli una volta arrivato a metà o sul fatto che ormai da un botto di tempo in copertina alle due maggiori vetrine di fumetti non ci stanno fumetti.

batman v superman

Per carità: sta per uscire il nuovo film sui supertizi in costume. Quale film, dite? Quello che quando è stato annunciato la gente voleva la testa di Ben Affleck da usare come vaso da notte ma ora si strappa le mutande per andare a vederlo e affermare che loro sì che amano i supertizi in costume, mica come quelli che comprano i giornaletti dell’uomo pipistrello che poi è pure sproporzionato e disegnato male e se ti piace vuol dire che di supertizi in costume non capisci nulla. E ora zitto che devo andarmi a riguardare il trailer della scazzottata civile. Tu che team sei?

master race

Giusto per capirci, sto parlando di questo Batman, unanimemente riconosciuto come “sproporzionato e disegnato male”. Sarà…

Sì, Batman v Superman sta per uscire. E anche sticazzi.

Continua a leggere

Annunci

Passato, Prossimo. Viaggi nel tempo. Storie d’amore.

Buonasera a tutti. Lo so, lo so… Mi sono fatto di nebbia e non ho scritto nulla per tipo una decina di giorni, e me ne scuso: tra impegni vari, il ponte, le lezioni et cetera multa non ce l’ho proprio fatta. Spero vi siate divertiti in questo lungo week end appena passato, week end carico di Lucca alla quale non sono, alla fine, nemmeno riuscito ad andare. Mannaggia. Ma bando ai convenevoli. Questo giro, fregandocene di manga e di Marvel Now e di tutte le cose lasciate in sospeso, parliamo di qualcosa di (completamente) diverso. Qualcosa di cui vi avevo promesso una recensione durante il report del Romics. Questo qualcosa è Passato, Prossimo, interessantissimo fumetto di Emanuele Rosso edito da Tunué.

passato prossimo1 Continua a leggere