Marvel Now! Incredibili Avengers

uncanny-avengers-1-cassaday-coverMarvel Now, Marvel Now e ancora Marvel Now. Se ne è parlato e se ne continua a parlare un sacco. Ne abbiamo accennato, qualche tempo fa, anche su questo blog in un articolo di Considerazioni Preliminari scritto poco dopo l’uscita dell’albo Marvel Now! Prologo; e visto l’interesse generale a questo “evento editoriale”, a questo pseudo-reboot-ma-per-carità-non-chiamatelo-così-che-sennò-MML-si-incazza-chiamatelo-rilancio, è meglio dare un’occhiata più da vicino e vedere come stanno le cose. Quindi questo sarà il primo di una serie di articoli che scriverò sull’argomento, ognuno focalizzato su una sola testata italiana contenente più serie differenti. Per ogni serie aspetterò che siano usciti già più di un numero prima di scriverci sopra, quindi questo mese troverete soltanto gli articoli su Incredibili Avengers (questo) e su Iron Man, per gli altri ci vorrà un po’ di pazienza. Mi scuso in anticipo ma per questioni economiche e, alle volte, di seri problemi di antipatia verso alcuni personaggi non potrò o non vorrò leggere e quindi parlare di tutte le testate, nello specifico credo che salterò i vari Spiderman in tutte le salse, Superior, Vendicatore ecc.,  Wolverine e probabilmente Deadpool, se mai entrerà nell’universo Now!. Se volete saperne di più su tali albi vi rimando al canale YouTube del tizio qualunque che sicuramente non mancherà di spendere due parole anche su di loro, e comunque fareste bene ad andarci che dice delle cose interessanti. Comunque vi assicuro che ne vedremo delle belle, ma bando alle ciance e partiamo subito con Incredibili Avengers. Continua a leggere

Annunci

Storia dell’Universo Marvel parte 5: House of M

Riprendiamo il filo del discorso grossomodo da dove lo avevamo lasciato con Vendicatori Divisi. Ad agosto 2005 viene pubblicato, sempre ad opera dell’ormai immancabile Brian M. Bendis, quello che potremmo definire il naturale seguito di Vendicatori Divisi, nonché il più grande punto di svolta dell’Universo Marvel recente. Niente, da qui in poi, sarà davvero più lo stesso, e questa volta per davvero. Gli sconvolgimenti portati, soprattutto al mondo dei mutanti, da questo crossover sono così drastici e così drammatici che hanno influenzato tutta la continuity successiva fino a giungere ad AvX, sono il miglior punto di partenza per comprendere il “mondo mutante” moderno e, in definitiva, devono essere usati da chiave di lettura per comprendere tutti i successivi eventi legati agli X-Men. Cominciamo dunque a raccontare le vicende che hanno portato all’M-Day, il momento in cui i mutanti cessarono di esistere. Continua a leggere